Sulle tracce di mercanti, corrieri, santi e artisti: viaggio nel borgo medievale di Cornello

Domenica 21 ottobre e 18 novembre 2018, alle ore 15.00, il Museo dei Tasso e della Storia postale (via Cornello 22, Camerata Cornello –Bg-) organizza “Sulle tracce di mercanti, corrieri, santi e artisti: viaggio nel borgo medievale di Cornello” una visita guidata dedicata ai bambini e alle loro famiglie alla scoperta del borgo medievale di Cornello e dei Tasso.

La visita guidata gratuita è rivolta ai bambini e alle loro famiglie per guidarli alla scoperta del borgo di Cornello sulle tracce di mercanti, corrieri, santi e artisti.

La visita al borgo di Cornello si pone come obiettivo quello di portare i piccoli visitatori alla lettura del paesaggio come se fosse un testo in cui individuare i segni della storia. L’identificazione del paesaggio con la sua storia vorrebbe portare i bambini ad appropriarsene e a fare diventare il paesaggio un elemento da cui non è possibile prescindere per un futuro sviluppo in cui memoria storica e bellezza non siano valori negoziabili.

Attraverso alcuni luoghi e oggetti chiave presenti nel borgo di Cornello si vuole ricostruire la storia del borgo medievale che svolgeva anche il ruolo strategico di centro di mercato posto lungo la Via Mercatorum che collegava Bergamo alla Valtellina e apriva la valle alla comunicazione con il Nord Europa. Inoltre, si vuole portare all’attenzione la storia della famiglia Tasso, di cosa si occuparono e perché sono stati identificati come gli organizzatori del moderno sistema postale, anche con il supporto di alcuni oggetti presenti in museo, che saranno utilizzati per delineare l’importanza della comunicazione di oggi in rapporto ai sistemi organizzati dai Tasso.

Visite consigliate ai bambini dai 6 ai 11 anni.

L’evento è organizzato dal Museo dei Tasso e della Storia postale.
Le visite guidate sono gratuite. Si consiglia la prenotazione.

Per informazioni:
Tel. 0345 43479, e-mail info@museodeitasso.com, sito internet www.museodeitasso.com